1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cobra brilla in Borsa dopo il bis di acquisizioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Conti 2006 positivi per Cobra Automotive Tecnologies. La società che opera a livello internazionale nel settore della sicurezza dedicata al mercato dell’auto ha approvato il bilancio dei dodici mesi precedenti, chiudendo con ricavi in crescita del 18,8% a 90,387 milioni di euro. In positivo anche il margine operativo lordo (Ebitda) a 10,610 milioni di euro in progresso rispetto allo stesso periodo dello scorso anno del 31%. Utile netto record con crescita del 345% a 2,475 milioni di euro.


Giornata decisiva per il gruppo di Varese, sbarcato a Piazza Affari lo scorso 12 dicembre, anche sul fronte delle acquisizioni. Il consiglio di amministrazione della società guidata da Carmine Carella, in linea con le strategie di crescita tramite acquisizioni di aziende europee caratterizzate da una buona offerta nei servizi di localizzazione, ha deliberato l’acquisto del 100% del capitale della società di Manchester NavTrak, considerata uno dei principali operatori in Gran Bretagna nella fornitura di sistemi e servizi di recupero di auto di prestigio.
Per l’azienda, fornitrice unica per Bentley, Ferrari e Maserati di soluzioni per il recupero di veicoli rubati e quotata sull’Alternative investment market (Aim), il gruppo lombardo metterà sul piatto, in contanti, 2,2 milioni di sterline (pari a circa 3,3 milioni di euro), cifra alla quale va sommata una parte variabile (earn out) fino a 1,4 milioni di sterline, in relazione al raggiungimento di obiettivi operativi e all’utilizzo nel quinquennio successivo di perdite fiscali pregresse.

Cobra fa il bis. Il cda ha anche reso noto il raggiungimento di un accordo propedeutico all’acquisizione del 50,209% del capitale della società Lombarda impianti e sistemi (LIS), titolare del marchio Eurostat. Un accordo condizionato, però, dall’esito positivo delle attività di due diligence contabile, legale, fiscale e finanziaria e il closing dell’operazione è in programma entro al fine del mese di maggio per un corrispettivo di 18,67 milioni di euro.


Entrambe le operazioni si collocano nell’ambito di una strategia di crescita per linee esterne resa manifesta in fase di Ipo, non a caso le acquisizioni saranno pagate utilizzando i proventi della recente quotazione a Piazza Affari.


In avvio contrattazioni Cobra mette il turbo a Piazza Affari. Il titolo della società guidata da Carmine Carella guadagna il 4,09%, scambiando a 9,425 euro per azione.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Cobra: Vodafone lancia Opa a 1,49 euro per azione

Conti 2006 positivi per Cobra Automotive Tecnologies. La società che opera a livello internazionale nel settore della sicurezza dedicata al mercato dell’auto ha approvato il bilancio dei dodici mesi precedenti, …

Cobra: richiesta di esclusione dal segmento Star

Conti 2006 positivi per Cobra Automotive Tecnologies. La società che opera a livello internazionale nel settore della sicurezza dedicata al mercato dell’auto ha approvato il bilancio dei dodici mesi precedenti, …