Cnpc gia' in trattative per cedere meta' di PetroKazakhstan

Inviato da Redazione il Mar, 06/09/2005 - 08:25
China National Petroleum corp. (Cnpc) ha già cambiato idea. Infatti, il colosso petrolifero cinese, che lo scorso mese aveva trionfato in una guerra all'ultima offerta per l'acquisto strategicamente rilevante di PetroKazakhstan, sarebbe già in trattative per cedere dal 33% al 50% della partecipazione detenuta nella società attiva nella zona del Kazakhstan. Questo stando a quanto riferiscono fonti di stampa estera, che tuttavia non sono in grado di fornire indicazioni sul prezzo della transazione. Si sa invece che ad acquistare dovrebbe essere KazMunaiGaz, società kazakha controllata dallo Stato.
COMMENTA LA NOTIZIA