Cnooc, in cantiere un'offerta per Unocal

Inviato da Redazione il Ven, 07/01/2005 - 08:24
Il terzo maggiore operatore cinese nel comparto del petrolio e del gas naturale, Cnooc, sta considerando la possibilità di avanzare un'offerta di 13 miliardi di dollari per la rivale staunitense Unocal. L'operazione, se verrà portata a termine, rappresenterebbe la maggiore acquisizione mai effettuata da un'impresa dell'Impero Celeste. Il gruppo cinese, sotto il controllo dello Stato, ha affidato ad alcune banche o studio di un piano per l'acquisizione della compagnia americana, dalla quale poi verrebbero separate e vendute le attività in Usa. I contatti per effettuare la transazione sarebbero tuttavia ancora nelle fasi iniziali.
COMMENTA LA NOTIZIA