1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

CNH Industrial: oggi da Bruxelles parte la multa record di 3 miliardi

QUOTAZIONI Cnh Industrial
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo quanto riporta il Wall Street Journal la sanzione complessiva al cartello dei produttori auto dovrebbe essere emanata oggi, e raggiungerà la cifra record di 3 miliardi, la maggiore mai commiata.

Nel mirino della Commissione Ue sulla concorrenza ci sarebbero Daf, Daimler, Iveco (gruppo CNH Industrial), Scania, Man e Volvo/Renault.

Questi sei gruppi, che hanno il controllo quasi totale del mercato, sono accusati di collusione sui prezzi con riferimento al periodo 1997-2011, ma la multa riguarda anche la ritardata introduzione di nuove tecnologie volte a contenere le emissioni.

Ricordiamo che l’italiana CNH Industrial, proprietaria di Iveco, ha già accantonato 500 milioni di dollari per far fronte all’onere.

Tale accantonamento ha inficiato sui conti del primo trimestre del 2016, chiuso con una perdita netta di 513 milioni di dollari, contro l’utile di 23 milioni del corrispondente periodo del 2015. Escluso questo onere il risultato netto rettificato sarebbe stato positivo per 1 milione di dollari.

Titolo debole in Borsa, al momento cede l’1,85% a 6,09 euro in scia a tutto il comparto che questa mattina risulta influenzato dall’andamento di Fca.