CMC Markets riduce i costi di trading

Inviato da Redazione il Lun, 25/01/2010 - 17:51
CMC Markets, una delle società leader del trading online, ha ridotto a partire dallo scorso 25 gennaio lo spread sul CFD (Contract for Difference) dell'indice Italian40 da 10 a 8 punti. Per ogni lotto scambiato i trader registreranno quindi un risparmio di 2 euro considerando che ogni punto dell'indice italiano vale un euro. CMC Markets ha anche tagliato dall'1% allo 0,5% il margine richiesto per l'apertura delle posizioni sia per quanto riguarda l'intraday che per l'overnight. Sugli indici non sono presenti commissioni di negoziazione.
COMMENTA LA NOTIZIA