1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Cls: mercato valutario, volumi medi giornalieri in calo ad agosto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Segno meno per i volumi medi giornalieri del mercato Forex. Il Cls group, il gruppo statunitense che si occupa di servizi di liquidazione sul mercato valutario, ha annunciato che il mese scorso il volume medio delle transazioni sul forex è sceso del 5,8% rispetto a luglio. Nonostante la contrazione, il dato segna un incremento annuo del 12%.

Segno meno anche per il valore medio delle transazioni giornaliere che ha evidenziato un -4,5% attestandosi a 4,49 mila miliardi di dollari. Anche in questo caso il saldo annuo è positivo (4,4 mila miliardi ad agosto 2012).

I dati Cls contenuti in un report preparato dalla Banca per i regolamenti internazionali hanno evidenziato che tra il 2010 e il 2013 (aprile-aprile) i volumi medi del mercato valutario sono saliti di ben il 42,5% in scia del crescente peso di hedge funds, fondi assicurativi e di altre istituzioni non bancarie. A livello geografico, si rafforza la leadership del Regno Unito (41% delle transazioni) seguita dagli Stati Uniti (19%).

Su 200 operazioni (100% moltiplicato per coppia di valute) 87 vedono coinvolto il dollaro (dalle 85 precedenti), 23 lo yen (da 19) e 33 l’euro (da 39). Segno meno anche per sterlina e franco mentre valute emergenti come lo yuan cinese e il peso messicano hanno visto la loro quota crescere considerevolmente. Alla luce del fatto che le valute coinvolte occupano le prime posizioni, l’eurodollaro è il cross più scambiato mentre in seconda posizioni c’è il ninja, il cambio dollaro/yen.

Commenti dei Lettori
News Correlate
OBBLIGAZIONARIO

Saipem: rinnovato e ampliato il Programma EMTN

Via libera del Cda di Saipem al rinnovo per un anno del programma di emissioni di prestiti obbligazionari non convertibili denominato Euro Medium Term Notes Programme (“EMTN”), in scadenza nel prossimo mese di luglio.

L’importo massimo delle obbl…

NUOVI CONTRATTI

Astaldi: nuovo contratto ferroviario da 82 milioni di euro in Polonia

Il Gruppo Astaldi si è aggiudicato i lavori di ammodernamento di una tratta della Linea ferroviaria E-59 Varsavia-Poznań (Lotto IV). Il valore delle opere da realizzare è pari a 82 milioni di euro, con Astaldi leader di un raggruppamento di impr…

IMMOBILIARE

Beni Stabili: venduto immobile a Luxottica per 114,5 milioni

Beni Stabili oggi ha firmato un accordo per la vendita al Gruppo Luxottica di un immobile, uso uffici, di 11.705 mq situato a Milano in via San Nicolao per circa 114,5 milioni di euro.

Il prezzo dell’immobile è superiore al valore di perizia e ge…

MERCATI

Mercati europei sotto la parità. BCE e BoE sotto i riflettori

Chiusura sotto la parità per le borse europee in scia della debolezza del comparto delle utilities (-2,4%), delle Tlc (-1,3%) e dell’automotive (-1,57%). A penalizzare quest’ultimo settore è stato il warning lanciato dalla tedesca Schaeffler (-10,87%…