Clear Channel: le radio Us passano al private equity

Inviato da Redazione il Gio, 16/11/2006 - 16:10
Clear Channel, il maggior operatore radiofonico degli Stati Uniti, ha accettato un'offerta di acquisizione presentata dai gruppi di private equity Thomas H. Lee Partners e Bain Capital Partners. L'operazione ha un valore complessivo di 26,7 miliardi di dollari, di cui 18,7 verranno corrisposti in contanti e per la restante parte tramite l'assunzione di debito. Ogni azionista Clear Channel riceverà 37,6 dollari per azione. In questo momento il titolo guadagna il 4,9% a 35,8 dollari. Il gruppo Clear Channel comprende 448 stazioni radio.
COMMENTA LA NOTIZIA