1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ciuffa: “S&P/Mib, sopra 37.000 nuova conferma di forza”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari naviga sotto la linea di parità quando manca poco più di un’ora alla chiusura delle contrattazioni. L’S&P/mib arretra dello 0,20% a 36.636 ma il quadro tecnico rimane comunque bene impostato nel medio periodo non solo per Piazza Affari. A dirlo è Fabio Ciuffa, analista tecnico per Banca Iccrea che individua quota 37.000 come prossimo test importante: “Sul medio termine i mercati sono tutti ben impostati e le correzioni che si sono verificate hanno tutte avuto breve durata, a testimonianza che c’è forza e liquidità sulle piazze finanziarie. Piazza Affari è poi sostenuta dal settore bancario, che va fortissimo per le varie ipotesi di operazioni straordinarie in circolazione. Il prossimo test da superare al rialzo si trova a quota 37.000/050, da dove è partito l’ultimo leggero ripiegamento del mercato. Oltre i 37.000 punti il mercato darebbe una bella conferma della sua forza e, come obiettivo di lungo periodo, si potrebbe proporre area 38.300 punti. Al ribasso non vedo rischi particolari – prosegue Ciuffa -. L’area da monitorare si trova a 36.200/150 punti dove si è assistito alle ultime reazioni dell’indice. Se l’S&P/Mib romperà questo livello ci potrebbe essere un’allungamento della discesa fino a 35.500 ma comunque nulla che metta in discussione la forza del mercato”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
ASTA BOND

Italia: Tesoro, lunedì prossimo in asta Bot semestrali per 6 miliardi

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha annunciato che nell’asta in calendario lunedì 29 maggio saranno offerti Buoni ordinari del tesoro a 6 mesi per 6 miliardi di euro. Il 31 maggio scadranno Bot di pari scadenza per un importo equivalente.

Ferragamo: titolo maglia nera sul Ftse Mib, cede circa il 5%

Salvatore Ferragamo indossa la maglia nera sull’indice Ftse Mib, dove mostra un ribasso di circa 5 punti percentuali a 26,87 euro, complice il declassamento della Cina deciso da Moody’s. L’agenzia Usa ha tagliato, per la prima volta dal 1989, il rati…

Euribor: tre mesi fissato a -0,329%

Il tasso Euribor a tre mesi è stato fissato questa mattina a -0,329%, in frazionale rialzo rispetto al fixing di ieri che era pari a -0,330 per cento. …