Ciuffa: "Capitalia ha forza, ma nel lungo e' da verificare"

Inviato da Redazione il Ven, 24/09/2004 - 17:52
Capitalia chiude la settimana in territorio negativo. Ma nulla è perduto. L'azione ha infatti tenuto. "Nonostante le chiusure in territorio negativo di queste ultime sedute Capitalia continua a dimostrare di avere una certa forza relativa", commenta un operatore. "Il merger con Antonveneta tiene desta l'azione. Perché se guardiamo i fondamentali Capitalia in realtà non avrebbe tutta questa visibilità, che il mercato le sta riservando". Secondo Fabio Ciuffa, gestore di Banca Iccrea, "il lavoro che sta facendo Matteo Arpe sta facendo apprezzare la banca, anche se rimane da fare. E in effetti l'analisi tecnica suggerisce che il titolo dovrà consolidare i livelli raggiunti". Entrando nel dettaglio il gestore spiega che le prese di beneficio di queste ultime due sedute con volumi forti pari a quando il titolo aveva guadagnato indicano che Capitalia dovrà consolidare su quei livelli. "La pendenza di breve del titolo rimane comunque positiva e molto elevata. Il primo supporto è visto a 2,83 euro. Bisognerà vedere cosa succederà al titolo quando testerà la resistenza a 3,10 euro. Da verificare che il trend così forte sia mantenuto a lungo", conclude Ciuffa.
COMMENTA LA NOTIZIA