Citigroup: Wall Street Journal, accordo di salvataggio con il Tesoro Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

C’è l’accordo tra il Tesoro americano e la banca statunitense Citigroup. Secondo quanto segnalato ieri sera dal Wall Street Journal le autorità federali si impegnano a entrare nel capitale della banca, a patto che il consiglio di amministrazione venga cambiato. Il governo potrebbe decidere dunque per una nazionalizzazione parziale dal 30 al 40% del capitale della banca a fronte di un investimento complessivo da 25 miliardi di dollari.