Citigroup upgrada a overweight chip e retailer

Inviato da Redazione il Lun, 13/11/2006 - 15:55
Citigroup ha rivisto verso l'alto la propria valutazione settoriale su produttori di semiconduttori e grandi catene commerciali, portandola a overweight. Manovra inversa invece su alimentari, beni di largo consumo, farmaceutici e biotecnologici, su cui la raccomandazione scende a market weight. Nella recommended listi della banca americana sono entrate Intel, General Electric e Office Depot, mentre sono uscite McDonald's, Johnson & Johnson, Honeywell e Wyeth.
COMMENTA LA NOTIZIA