1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Citigroup taglia le stime sulla crescita globale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Citigroup ha ridimensionato le proprie aspettative sulla crescita mondiale nel 2011 e nel 2012. La banca americana si attende un tasso di espansione dell’economia globale del 3,1% (contro il 3,4% previsto in precedenza) nel 2011 e del 3,2% (da +3,7%) nel 2012. Lo si apprende da un report emesso dalla banca Usa nella serata di ieri. Per Citi quella decisa ieri è la settima più consistente revisione al ribasso delle stime di crescita negli ultimi 10 anni.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DATI MACROECONOMICI

BB Biotech nuovamente in utile

BB Biotech chiude il 2017 tornando in utile: i profitti netti si sono attestati a 688 milioni di franchi, a fronte di una perdita netta di 802 milioni nell’intero 2016. …

MERCATI

Fmi: tonfo azionario “inevitabile”

Il tonfo azionario di due settimane fa era “forse inevitabile”. Parola del Fondo Monetario Internazionale, che spiega come comunque “l’economia continui a crescere”. …

STATI UNITI

Lloyd Blankfein: non mi sentivo così bene dal 2006

“Le probabilità di un esito negativo sono cresciute”. Così Lloyd Blankfein, n.1 di Goldman Sachs, ha descritto l’attuale contesto negli Stati Uniti. Blankfein, nel corso di un’intervista concessa a Christine …