Citigroup pronta a una maxisvalutazione da 20 mld dollari e licenziamenti

Inviato da Redazione il Mar, 15/01/2008 - 08:49
Quotazione: CITIGROUP
L'ombra della crisi subprime si allunga sui conti delle banche Usa. Oggi Citigroup in occasione della presentazione dei risultati trimestrali potrebbe annunciare una svalutazione da oltre 20 miliardi di dollari legata agli investimenti in mutui ad alto rischio. E come se non bastasse, la banca statunitense dovrebbe anche comunicare un piano di licenziamento per circa 20mila unità e una nuova iniezione di liquidità dopo i 7,5 miliardi ricevuti due mesi fa dall'Abu Dhabi Investment Fund. A intervenire questa volta sarebbe il fondo sovrano del Kuwait. Ma Citigroup non è l'unica vittima. Nei prossimi giorni anche Merrill Lynch e Bank of America dovrebbero annunciare altri miliardi di svalutazioni.
COMMENTA LA NOTIZIA