Citigroup in odor di inchiesta penale in Germania

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I tedeschi non sono tipi che facilmente chiudono un occhio di fronte a certe situazioni. E Citigroup ne sa qualcosa. In seguito a una segnalazione ricevuta dalla BaFin, la Consob tedesca, la procura di Francoforte potrebbe aprire un’inchiesta penale su Citigroup, il più grande gruppo bancario del mondo. Secondo indiscrezioni di stampa l’autorità regolatrice del mercato accuserebbe sei dipendenti della finanziaria Usa di aver svolto attività illegali nell’ambito di un’ampia vendita di obbligazioni effettuata dall’istituto l’anno scorso. Il colosso americano ha espresso per il momento rammarico per il convolgimento della magistratura.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Consumi: spesa per benzina e gasolio cresce nel I trimestre (CSP)

Nel mese di marzo gli italiani hanno sborsato 4,7 miliardi di euro per l’acquisto di benzina e gasolio auto. Si tratta di un incremento del 14,4% rispetto allo stesso mese del 2016, corrispondente ad una maggiore spesa di 591 milioni. Una crescita ch…

BORSA ITALIANA

UniCredit aggrava il passivo giornaliero, -2% a 15,22 euro

Da poco scoccato mezzogiorno UniCredit aggrava il ribasso portando il passivo giornaliero a -2,05%, con il prezzo che scivola a 15,22 euro. Ieri il titolo ha avviato una correzione ribassista dopo il veloce allungo registrato nelle sedute di lunedì e…