CITIC Resources: aumenta partecipazione in australiana Macarthur Coal

Inviato da Micaela Osella il Gio, 02/04/2009 - 11:24
Sembra non conoscere la parola fine la fame di risorse minerarie da parte delle società cinesi. L'ultima "operazione" è stata realizzata dal gruppo del Paese asiatico, CITIC Resources: la società ha, infatti, aumentato la sua quota nell'australiana Macarthur Coal, tra i più importanti operatori mondiali nell'estrazione del carbone, portandola appena sotto la soglia del 24%. Gli intensi investimenti cinesi in asset minerari della terra dei canguri hanno sollevato diverse proteste da parte di alcuni politici australiani, preoccupati dal crescente interesse estero per il controllo o semplicemente l'accesso dell'industria mineraria del Paese.
COMMENTA LA NOTIZIA