Citi: tassi Bce all'1% entro i primi mesi del 2012

Inviato da Redazione il Lun, 26/09/2011 - 15:37
La Banca centrale europea porterà i tassi d'interesse nell'Eurozona all'1% entro il primo trimestre del 2011. Lo dicono gli analisti di Citi in un report pubblicato nella serata di venerdì. Il taglio dei tassi avverrebbe come risposta a una probabile caduta in recessione. Attualmente il tasso di riferimento nell'area euro si posizione all'1,5 per cento. Nell'analisi gli esperti di Citi spiegano di attendersi che anche nel caso di un default, la Grecia troverebbe un accordo con Bce, Fmi e Ue che le permetterebbe di non uscire dall'area euro.
COMMENTA LA NOTIZIA