1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Cisco crolla a Wall Street: pesano i conti trimestrali e l’outlook

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rosso di quasi 12 punti percentuali in questo momento a Wall Street per il titolo Cisco, che scende a 19,4 dollari (-11,9%). Il titolo paga i dati trimestrali inferiori al consenso e le stime fornite dalla società. Nel secondo trimestre fiscale il colosso del networking statunitense ha registrato un utile per azione di 27 centesimi, di 3 centesimi sotto le attese, e ricavi in crescita del 6% a 10,4 mld. Per il trimestre in corso la società si attende un utile per azione di 35-38c e ricavi nel range 10,8-11 mld.

Il Ceo John Chambers a margine della presentazione dei numeri del trimestre si è detto preoccupato per l’andamento della spesa pubblica e per la contrazione dei margini a causa della forte concorrenza. Oggi poi il titolo paga pegno ai downgrade arrivati da Citigroup e Stifel ed al taglio del prezzo obiettivo da parte del Credit Suisse.