Cir: utile netto I trim. sale del 5,5% a 15,2 mln, ricavi +11,6%

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 27/04/2012 - 11:56
Quotazione: CIR *
Cir ha chiuso il primo trimestre 2012 con un utile netto di gruppo in crescita del 5,5% a 15,2 milioni di euro contro i 14,4 milioni realizzati un anno fa. In aumento dell'11,6% i ricavi, che si sono attestati a 1,24 miliardi di euro rispetto agli 1,12 miliardi dello stesso periodo del 2011. Il margine operativo lordo (Ebitda) è ammontato a 99,2 milioni di euro, in calo del 20,6% dai 124,9 milioni dell'anno scorso mentre il risultato operativo (Ebit) è passato da 76,8 a 47,3 milioni di euro. L'indebitamento finanziario netto consolidato al 31 marzo è risultato pari a 2,44 miliardi di euro contro i 2,34 miliardi registrati a fine 2011. L'andamento del gruppo Cir nel 2012 sarà influenzato, si legge nella nota diramata dalla società, dalla evoluzione del quadro macroeconomico, attualmente caratterizzato da uno scenario recessivo di intensità e durata al momento non prevedibili, e dall'andamento dei mercati finanziari. In questo contesto le principali controllate operative del gruppo proseguiranno la strategia di affiancare le azioni di efficienza gestionale alle iniziative di sviluppo delle attività.
COMMENTA LA NOTIZIA