1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Cir: utile netto 2007 scende a 82,6 mln, pesa svalutazione investimento in Oakwood

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il gruppo Cir ha riportato nel 2007 un utile netto di 82,6 milioni di euro, in flessione del 18,3% rispetto al 2006. Il risultato dell’esercizio è stato penalizzato per 64,6 milioni di euro dalla svalutazione dell’investimento nel Gruppo Oakwood, effettuato a fine 2006 in joint venture con Merrill Lynch. Escludendo tali componenti non ricorrenti, l’utile netto consolidato del gruppo CIR sarebbe stato di 116,9 milioni di euro, in aumento di 15,8 milioni (+15,6%). Il fatturato consolidato è stato di 4.214,9 milioni di euro rispetto a 4.136,8 milioni nel 2006 (+1,9%). L’ebitda è aumentato del 14,1%, salendo a 504,8 milioni di euro, mentre l’ebit consolidato è aumentato del 12,7% a 382,7 milioni di euro.