1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Cir: ricavi salgono del 5,6% nei 9 mesi, perdita pari a 26 mln di euro

QUOTAZIONI Cir-Comp Ind Riunite
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Cir ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con una perdita pari a 26 milioni di euro rispetto al risultato netto di 37,4 milioni registrato nell’analogo periodo nel 2016. “Il risultato netto consolidato di gruppo è stato negativo – spiega il gruppo in una nota – per effetto del significativo onere fiscale di natura straordinaria sostenuto dalla controllata Gedi per la definizione agevolata di un contenzioso pendente in Cassazione per fatti risalenti al 1991, il cui impatto sul risultato netto consolidato di gruppo è stato pari a 70 milioni”. Escludendo l’onere fiscale di natura straordinaria, il risultato netto consolidato sarebbe stato positivo per 44 milioni, in crescita rispetto al corrispondente periodo del 2016. Nel periodo in esame i ricavi sono cresciuti del 5,6% a 2,057 miliardi, mentre l’Ebitda si è attestato a 216,4 milioni di euro (+12,5%).

Per l’intero 2017, escludendo l’onere fiscale sostenuto da Gedi, il gruppo Cir “prevede di confermare il risultato positivo conseguito nei primi nove mesi, fatti salvi ulteriori eventi di natura straordinaria allo stato non prevedibili”.