Cir: Rasbank scettica su risarcimento da 1 mld di euro

Inviato da Redazione il Ven, 12/01/2007 - 15:20
Quotazione: CIR
Con una richiesta di risarcimento danni pari a 1 miliardo di euro a favore di Cir, è iniziato il nuovo processo che dovrà mettere fine alla questione del "lodo Mondadori". A seguito del recente annullamento della sentenza d'appello da parte della Corte di Cassazione, aveva ripreso validità la sentenza di primo grado che condannava Previti, Pacifico, Acampora e Metta al pagamento, a titolo di risarcimento, di circa 380 milioni di euro maggiorati di interessi e rivalutazioni. La nuova richiesta avanzata dai parte dei legali di Cir parla di una cifra complessiva intorno a un 1 milardo. L'eventuale riconferma della sentenza di primo grado renderebbe esecutivo il risarcimento.
Un risarcimento del genere, evidenziano gli analisti di Rasbank, rappresenterebbe sicuramente una cifra importante. Parametrato alle dimensioni di Cir, che capitalizza 2 miliardi di euro, si tratterebbe di circa il 50% dell'attuale valore della società, ossia 1,35 euro per azione. Il broker nutre però qualche perplessità sul fatto che Cir riesca effettivamente ad incassare la cifra sopra menzionata. Poichè l'aleatorietà dei risarcimenti è, al momento, ancora molto elevata, la notizia dovrebbe avere un impatto neutrale sul titolo. In attesa di nuovi sviluppi, gli analisti hanno messo in revisione il giudizio Neutral sulla holding milanese.
COMMENTA LA NOTIZIA
debe2000 scrive...
Al1565 scrive...
IlCassettista scrive...