Cir perde terreno in Borsa dopo i conti trimestrali

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 30/04/2010 - 11:49
Quotazione: CIR *
Dopo un avvio con segno più Cir vira in territorio negativo in scia alla presentazione dei conti trimestrali. Intorno alle 11.45 il titolo cede l'1,5% a 1,59 euro per azione (apertura a 1,615 euro). Nel dettaglio Cir ha annunciato di avere chiuso i primi tre mesi del 2010 con ricavi pari a 1,1 miliardi di euro, in linea con il corrispondente periodo del 2009. L'utile netto è sceso a 3,3 da 19,5 milioni dello stesso periodo del 2009 in cui si contava una plusvalenza di 16,3 milioni. L'indebitamento finanziario netto del gruppo ammonta a 2.057,1 milioni di euro contro i 1.801,1 milioni di fine 2009.
COMMENTA LA NOTIZIA