Cir: nel I trimestre utile sceso a 3,3 mln, ricavi stabili a 1,1 mln

QUOTAZIONI Cir-Comp Ind Riunite
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Cir, Compagnie Industriali Riunite, ha archiviato il primo trimestre del 2010 con ricavi pari a 1,1 miliardi di euro, in linea con il corrispondente periodo del 2009, e un Ebitda in crescita del 13,7% grazie soprattutto al miglioramento dei risultati di Espresso (media), Sogefi (componenti auto) e Kos (sanità). L’utile netto è sceso a 3,3 da 19,5 milioni di euro dello stesso periodo del 2009 in cui si contava una plusvalenza di 16,3 milioni. L’indebitamento finanziario netto del gruppo ammonta a 2.057,1 milioni di euro contro i 1.801,1 milioni di fine 2009.

Commenti dei Lettori
News Correlate
ITALIA

Cir: ricavi in crescita nel 2016, dividendo a 0,038 euro ad azione

Il gruppo Cir ha chiuso il 2016 con ricavi pari a 2.620,7 milioni di euro, mostrando un incremento del 3% rispetto ai 2.544,4 milioni registrati nel 2015, “sostenuto dalla crescita di Sogefi e KOS, che hanno entrambe registrato un aumento del fatturato del 5%”, precisa la società in una nota. Il margine operativo lordo (EBITDA) […]

TRIMESTRALI ITALIA

Cofide: +9,5% per l’Ebitda al 30 settembre, utile sale a 24,2 milioni

Cofide, l’azionista di controllo di CIR (Compagnie Industriali Riunite), ha chiuso i primi nove mesi dell’esercizio 2016 con ricavi per 1.946,7 milioni, +2,6% rispetto ai 1.897,4 milioni del corrispondente periodo 2015. L’Ebitda è ammontato a 189,5 milioni (+9,5%) mentre l’utile netto si è attestato a 24,2 milioni, dai 19,2 del corrispondente periodo del precedente esercizio. […]

ITALIA

CIR e F2i perfezionano acquisto del 46,7% di Kos da Ardian

CIR-Compagnie Industriali Riunite e F2i Healthcare, società controllata dal Secondo Fondo F2i, hanno perfezionato oggi l’acquisto da Ardian del 46,7% di KOS, azienda del gruppo CIR. Il controvalore dell’operazione è di 292 milioni di euro. F2i Healthcare ha acquistato da Ardian una quota di KOS per 240 milioni di euro, mentre CIR ha rilevato la […]

Cir sale a Piazza Affari (+1,5%): Equita alza target price

Seduta positiva a Piazza Affari per il titolo Cir che sale di circa un punto percentuale e mezzo in area 1,1060 euro. Gli analisti di Equita Sim hanno alzato il loro target price sull’azione quotata sul listino milanese portandolo a 1,15 euro dai precedenti 1,1 euro. Confermato il rating “buy”.