1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cir, Hss mette le mani sul 100% di S.Stefano per 100 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Cir cresce nel business della sanità attraverso la controllata Holding Sanità e Servizi (Hss). La società operante nel settore della sanità ha sottoscritto un contratto per l’acquisto del 100% di S.Stefano Spa, società controllante le attività del gruppo S.Stefano, leader nella Regione Marche nella riabilitazione ospedaliera ed extra-ospedaliera. Il valore complessivo della transazione ammonta a circa 100 milioni di euro, mentre l’esborso per l’acquisto delle azioni ammonta a circa 62 milioni, che verranno finanziati con mezzi propri e con indebitamento bancario. La conclusione dell’operazione è prevista entro l’estate 2007. Gli attuali soci del gruppo S.Stefano, attraverso la società S.Stefano Partecipazioni sottoscriveranno un aumento di capitale di Hss per un importo di 21,1 milioni, acquisendo una partecipazione in Hss pari all’ 11,5%, con Mario Ferraresi, presidente di S.Stefano Spa, assumerà la carica di vice presidente di Hss. “L’acquisizione del gruppo S.Stefano rappresenta per HSS un passo decisivo nella propria strategia di crescita sul mercato italiano nella gestione dei servizi di riabilitazione”, ha commentato Piero Micossi, amministratore delegato di Hss.