1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cir: cedola invariata a 0,05 euro, nuovo buy back da massimi 100 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Consiglio di Amministrazione di Cir proporrà all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo unitario di 0,050 euro, invariato rispetto all’esercizio 2006, da mettersi in pagamento a partire dal 15 maggio 2008 contro stacco della cedola il 12 maggio 2008. Il CdA di Cir ha inoltre deliberato di proporre all’assemblea la revoca e il rinnovo della delega al Consiglio stesso, per un periodo di 18 mesi, per l’acquisto di massime 35 milioni di azioni proprie, con un limite massimo di spesa di 100 milioni di euro, a un prezzo unitario che dovrà essere non superiore del 10% e non inferiore del 10% rispetto al prezzo di riferimento registrato dalle azioni nella seduta del mercato regolamentato precedente ogni singola operazione. Cir attualmente ha in portafoglio 41.594.000 azioni ordinarie, corrispondenti al 5,26% del capitale sociale, che risultano in carico a un prezzo medio di 2,31 euro.