Cir: Banca d'Italia scende sotto il 2%

Inviato da Redazione il Ven, 26/09/2008 - 13:32
Quotazione: CIR
Con un'operazione datata 23 settembre la Banca d'Italia ha ridotto la sua partecipazione in Cir al di sotto del 2%. In precedenza, in considerazione di una situazione che non cambiava dal dicembre 2000, la banca centrale deteneva una quota del 2,433%. Lo si apprende dal Bollettino Consob sulle partecipazioni rilevanti.
COMMENTA LA NOTIZIA
Mc Afee scrive...
Al1565 scrive...
IlCassettista scrive...