Cir: approvata scissione delle attività non media, la newco sarà quotata il Borsa

Inviato da Redazione il Ven, 05/09/2008 - 13:43
Riassetto in casa Cir. Il cda presieduto da Carlo De Benedetti ha approvato il progetto di scissione parziale proporzionale di Cir a favore di una società beneficiaria delle attività Cir nei settori diversi dai media. La scissione, si legge nella nota di Cir, si propone l'obiettivo di separare le attività dei media dalle altre attività del gruppo Cir e di creare così due realtà indipendenti, entrambe controllate da Cofide ma ciascuna focalizzata sul proprio business e con una propria mission chiaramente definita e percepibile dal mercato. Il progetto prevede che gli attuali azionisti di Cir ricevano azioni della società beneficiaria, di cui verrà richiesta l'ammissione alle negoziazioni sul Mta di Piazza Affari. Sarà convocata il prossimo 14 ottobre 2008 l'Assemblea straordinaria della Società per deliberare sul progetto di scissione.
COMMENTA LA NOTIZIA