Cipro: Presidente, stiamo per firmare l'accordo con la Troika

Inviato da Luca Fiore il Gio, 22/11/2012 - 13:35
"Siamo vicini a firmare un accordo con la troika". È quanto si legge in una nota emessa dall'esecutivo cipriota a firma del Presidente della Repubblica Demetris Christofias. "Per quanto riguarda -continua la nota- le poche questioni in sospeso, è possibile che le differenze siano colmate molto presto". Secondo indiscrezioni, le trattative ancora in corso verterebbero sull'utilizzo dei proventi dallo sfruttamento dei giacimenti di gas naturale e sui processi di privatizzazione delle aziende statali. L'eventuale accordo arriverebbe a conclusione del terzo round di incontri tra l'esecutivo del Paese e il trio composto dai rappresentanti di Unione europea, Banca centrale europea e Fondo monetario.

Ieri Fitch Ratings ha annunciato di aver ridotto il merito di credito di Cipro a "BB-" dal precedente "BB+". L´outlook sul giudizio è negativo. "Il downgrade del merito di credito sovrano -si legge nella nota diffusa dall´agenzia- rispecchia l´indebolimento dello scenario macro, un bilancio fiscale che ha significativamente sottoperformato le attese e un alto livello di incertezza relativo l´entità del processo di ricapitalizzazione degli istituti di credito".
COMMENTA LA NOTIZIA