1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Cipro: presidente chiede maggiore assistenza all’Ue

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il caso Cipro e il suo salvataggio tornano nuovamente d’attualità sui mercati. Secondo quanto riportato dalle principali agenzie stampa, il presidente cipriota, Nicos Anastasiades, ha annunciato la sua intenzione di inviare una lettera al presidente del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy, e al presidente della Commissione europea, José Manuel Barroso, per spiegare la critica situazione in cui versa Cipro. Nella missiva alle autorità europee Anastasiades si soffermerà sulla necessità di “un cambiamento delle politiche dell’Unione europea nei confronti di Cipro per avere un’assistenza aggiuntiva visto che la difficile situazione che stiamo attraversando è il risultato della crisi economica e delle misure che ci sono state imposte”. Ieri alcuni funzionari governativi avrebbero anticipato che per evitare il fallimento a Nicosia servirebbero 23 miliardi di euro e non più gli originari 17 miliardi.