1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Cipro: Merkel, inaccettabile il piano B. Modello di business dell’isola è morto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il cancelliere tedesco, Angela Merkel, ha bollato come inaccettabile il piano B messo a punto dal Governo di Cipro come alternativa al piano di salvataggio proposto dall’Eurogruppo. Piano B che prevede la nazionalizzazione dei fondi pensione dell’isola. E’ quanto riportano le maggiori agenzie di stampa che citano fonti parlamentari. Per il cancelliere al centro di qualsiasi accordo con Cipro c’è la sostenibilità e la ristrutturazione del sistema bancario, che il cancelliere definisce una questione di credibilità. Per Merkel Cipro deve restare nell’Euro ma è necessario che si renda conto che il suo modello di business è morto.