Cina: sussiste rischio che crescita scivoli sotto 7% in seconda metà dell'anno (analisti)

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 13/06/2013 - 16:21
Cresce il timore sui mercati di un marcato deterioramento dell'outlook economico per la Cina. Secondo gli analisti di Nomura nelle ultime settimane la situazione è peggiorata e pertanto emerge la probabilità, quantificata nel 30%, che la crescita scivoli sotto la soglia del 7% nel terzo e nel quarto trimestre dell'anno. La casa d'affari nipponica rimarca come lo scenario di base sia di un +7,4% nel terzo trimestre e del 7,2% nel quarto. Nomura pone l'accento sulla stretta creditizia che si è accentuata a maggio compromettendo le condizioni di liquidità, la chiusura da parte delle autorità cinesi alla possibilità di un maggiore sostegno alla crescita e infine l'ambiente esterno che può esacerbare il rallentamento di Pechino.
COMMENTA LA NOTIZIA