1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

La Cina si stufa delle riserve in dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Cina ieri ha fatto sapere che potrebbe cominciare a diversificare le proprie riserve di valuta straniera, in crescita rapida, spostandosi così dal dollaro statunitense e dalle obbligazioni governative. La potenziale mossa avrebbe ripercussioni degne di nota per i mercati finanziaria globali e per i mercati delle commodity. Gli economisti stimano che più del 70% delle riserve siano investite in attività in dollari, il che ha contribuito a fare allargare i deficit degli Stati Uniti. Se la Cina dovesse smettere di acquistare così tanti dollari per le proprie riserve, l’ex Celeste Impero potrebbe mettere forti pressioni ribassiste alle quotazioni del biglietto verde.

Commenti dei Lettori
News Correlate
NUOVO AFFONDO VS UE

Trump minaccia dazi del 20% per auto europee

Il presidente statunitense, Donald Trump, torna all’attacco sul fronte dazi prendendo di mira questa volta l’Europa minacciando di imporre DAZI del 20% su tutte le auto importate dall’Unione europea “a …

OPEC AUMENTA PRODUZIONE

Trump: spero che aumento produzione Opec sia significativo

“Spero che l’OPEC aumenterà la produzione significativamente. Necessitiamo di mantenere i prezzi del petrolio bassi”. Sono le parole di Donald Trump, via Twitter, dopo la conclusione del meeting Opec che …

RATING

Usa: Standard Ethics abbassa outlook a negativo da stabile

Standard Ethics ha abbassato a negativo da stabile l’outlook del rating “EE” attribuito agli Stati Uniti. “La decisione degli Usa di lasciare il consiglio dei Diritti Umani dell’Onu è incompatibile …