Cina: primo operatore in Iraq su firma accordo definitivo campo Rumaila

Inviato da Redazione il Gio, 05/11/2009 - 11:52
La Cina sale sul tetto del "mondo" petrolifero. Il paese asiatico da oggi è il primo operatore straniero nel settore petrolifero in Iraq. Merito della firma dell'accordo definitivo tra la compagnia cinese Cnpc con la britannica Bp per sviluppare il campo petrolifero di Rumaila. Il sito è situato nel sud dell'Iraq, dove secondo gli esperti del settore si trovano riserve per 17,7 miliardi di barili.
COMMENTA LA NOTIZIA