Cina: Jingyuan vede crescita pil 2006 al 10,5%

Inviato da Redazione il Gio, 28/12/2006 - 11:04
La locomotiva cinese non accenna a rallentare il passo. Secondo Yao Jingyuan capo economista dell'Ufficio nazionale di statistica la crescita del Pil dell'Impero di Mezzo nel 2006 dovrebbe attestarsi al 10,5 per cento in leggerissimo progresso dal dato riportato nel terzo (+10,4%). Per quanto riguarda la produzione industriale dovrebbe collocarsi attorno al 17%, mentre l'indice dei prezzi al consumo è visto tra l'1,3% e l'1,4%.
COMMENTA LA NOTIZIA