Cina: inflazione dovrebbe rallentare nel mese di marzo

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 26/03/2013 - 08:56
L'inflazione cinese potrebbe tornare in area 2% a marzo. E' questa l'opinione di un consulente della banca centrale intervistato dall'odierno quotidiano Shanghai Securities News. L'indice dei prezzi al consumo dell'Ex Celeste impero ha toccato un picco del 3,2% a febbraio. Contando i primi 2 mesi dell'anno l'inflazione media si è attestata al 2,6%; dati condizionati dall'andamento dei prezzi degli alimentari che hanno subito repentini rialzi a causa delle pessime condizioni meteorologiche. Ricordiamo che il governo di Pechino ha fissato un target massimo di inflazione pari al 3,5% per l'anno in corso.
COMMENTA LA NOTIZIA