Cina: inflazione ai minimi a 29 mesi (+2,2% a/a)

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 09/07/2012 - 08:46
Nuovo alleggerimento delle pressioni sui prezzi in Cina. A giugno l'inflazione risulta in progresso del 2,2% tendenziale rispetto al +3% del mese precedente. Il consensus era per un rallentamento meno marcato a +2,3%. Si tratta dei livelli più bassi degli ultimi 29 mesi. Minori pressioni inflattive che agevolano la politica monetaria espansiva intrapresa a Pechino che il 5 luglio, per la seconda molta nel giro di un mese, ha abbassato i tassi di interesse.
COMMENTA LA NOTIZIA