1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Cina: Fmi alza stima crescita 2017 a +6,7%, poi lieve rallentamento nel prossimo triennio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Fondo Monetario Internazionale ha rivisto al rialzo le stime sulla Cina indicando un +6,7% del Pil quest’anno rispetto al +6,6% indicato lo scorso aprile. Proiezioni che si mantengono sopra l’obiettivo minimo del 6,5% indicato dal governo cinese per il 2017. Nel primo trimestre l’economia del Dragone ha segnato un’accelerazione a +6,9% annuo. Per il triennio 2018-2020 il Fmi vede una crescita media del 6,4%.
L’istituto di Washington ritiene che l’iter di riforme deve accelerare per assicurare la stabilità a medio termine ed evitare il rischio che la traiettoria attuale dell’economia portare ad un aggiustamento veloce.