1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Cina: crolla la Borsa di Shanghai, indice Composite chiude con un tonfo di oltre il 6%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovo crollo della Borsa di Shanghai dopo l’elevata volatilità della scorsa settimana alimentata dalle mosse della Banca centrale cinese, che per tre giorni consecutivi ha svalutato il fixing giornaliero dello yuan nei confronti del dollaro Usa. Le decisioni della People’s Bank of China sono state viste dal mercato come un tentativo di arginare il rallentamento dell’economia del Dragone, anche se il Fmi ha apprezzato la mossa considerandola come una maggiore apertura al mercato da parte delle autorità di Pechino. Questa mattina a Shanghai l’indice Composite ha chiuso con un tonfo del 6,15% a 3.748 punti.