Cina: calano importazioni ed esportazioni di metalli non ferrosi

Inviato da Floriana Liuni il Mar, 21/06/2011 - 10:29
La Cina pubblica i dati del Customs General Administration sui metalli non ferrosi. Secondo quanto ripreso da Bloomberg, le importazioni cinesi di metalli non ferrosi registrano una generale diminuzione: il rame raffinato in maggio viene importato del 46,7% annuo in meno a 149235 tonnellate, mentre ne vengono esportate 20175 tonnellate. Anche l'alluminio primario, lo zinco e il piombo raffinato fanno registrare un calo nelle importazioni rispettivamente del 35,3%, 18% e 47,9% rispetto a maggio 2010. Aumentano le importazioni solo delle leghe che includono il nickel, +74,8%. Rispetto al 2010 la Cina esporta il 41,2% in meno di alluminio primario, il 35,9% di zinco raffinato e il 28% in meno di leghe di nickel. Solo la domanda dall'estero di piombo raffinato cresce del 10%.
COMMENTA LA NOTIZIA