Cina: Banca centrale taglia ancora il costo del denaro

Inviato da Luca Fiore il Gio, 05/07/2012 - 13:16
Nuovo taglio del costo del denaro da parte della People's Bank of China (Pboc). Ad un mese dalla prima sforbiciata dal 2008, la Banca Centrale cinese ha annunciato che a partire da domani il tasso sui prestiti scenderà dello 0,31% al 6% mentre quello sui depositi si attesterà al 3%, lo 0,25% in meno rispetto al livello fissato lo scorso 7 giugno.
COMMENTA LA NOTIZIA