Cina, attività manifatturiera rallenta ulteriormente a marzo

Inviato da Marco Berton il Lun, 24/03/2014 - 07:48
Nuova conferma della flessione dell'attività manifatturiera cinese a marzo. L'indice calcolato da HSBC ha mostrato nell'ultimo mese un valore pari a 48,1 punti, in flessione rispetto ai 48,5 punti del mese precedente e sotto i 48,7 punti stimato dagli analisti. Ricordiamo che valori inferiori a quota 50 punti segnalano contrazione economica. Nell'intero 2013 il pil cinese aveva registrato un progresso del 7,7% mentre per il 2014 le proiezioni governative sono per una crescita di circa il 7,5%
COMMENTA LA NOTIZIA