Cina: l'attività manifatturiera cresce, ma il mercato resta cauto

Inviato da Marco Berton il Lun, 03/12/2012 - 08:00
Nuove, timide conferme della potenziale ripresa dell'attività manifatturiera cinese. L'indice PMI (Manufacturing Purchasing Managers) calcolato da HSBC relativo a novembre è stato leggermente rivisto al rialzo a quota 50,5 dai 50,4 punti della lettura preliminare. Il dato è migliore dei 49,5 punti di ottobre e si conferma come la prima risalita dopo 13 mesi sopra la soglia dei 50 punti che rappresentano il livello di divisione tra contrazione ed espansione dell'attività. Secondo alcuni analisti questo dato rappresenta un primo timido segnale di ripresa dell'attività in Cina. Rimangono comunque i timori per un outlook complessivo su scala mondiale che, anche per il prossimo anno, rimane incerto.
COMMENTA LA NOTIZIA