1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cielo grigio su Alitalia in apertura

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Alitalia inizia la settimana con il segno meno. Il titolo dell’aerolinea di via della Magliana debutta in calo dell’1,74%, planando a quota 0,2825 euro. Continua la giostra delle trattative e degli incontri. Il progetto di scissione dell’Alitalia in due tronconi è stato siglato venerdì scorso da otto delle nove sigle sindacali dell’aviolinea pubblica. Ma le armi non sono affatto deposte. Martedì 28 è infatti previsto il round per firmare il protocollo finale Governo-azienda-sindacati sulla ristrutturazione 2005-2008. Il 29 sarà la volta del decreto sugli ammortizzatori. Ebbene l’accordo prevede che dal 2005 solo le attività di volo restino nell’attuale Alitalia, che nel piano è chiamata Az Fly, mentre i servizi saranno conferiti alla nuova Az service. In questa seconda società entrerà successivamente un’altra società pubblica, la Fintecna, che sottoscriverà il 49% del capitale ordinario e il 100% di quelle privilegiate. Con la ricapitalizzazione in partenza nel marzo 2005, lo stato ridurrà la propria partecipazione dal 62% a una quota non inferiore al 30%, restando azionista di riferimento.