Chrysler: utile netto 2012 balzato a 1,7 miliardi di dollari, oltre la guidance

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 30/01/2013 - 13:00
Quotazione: FCA CHRYSLER
Chrysler ha chiuso il quarto trimestre con un utile netto in forte crescita (+68%) a 378 milioni di dollari contro i 225 milioni riportati nello stesso periodo del 2011. In salita anche i ricavi che si sono attestati a 17,2 miliardi di dollari dai 15,1 miliardi dell'anno precedente. Sull'intero 2012 i profitti sono balzati a 1,7 miliardi di dollari dai 183 milioni del 2011, un risultato superiore alla guidance relativa all'esercizio 2012, mentre i ricavi hanno segnato un progresso del 20% a 65,8 miliardi di dollari dai precedenti 55 miliardi di dollari. Per il 2013, la controllata Usa di Fiat si attende ricavi per 72-75 miliardi di dollari e un utile netto di 2,2 miliardi di dollari.

"Siamo soddisfatti dei solidi risultati finanziari del 2012 ma l'azienda che stiamo creando non è ancora completa", ha commentato l'amministratore delegato del gruppo Fiat. "Gli obiettivi che abbiamo fissato per l'anno riflettono il desiderio di tutti di avere successo. Ci fermiamo per un momento a goderci i risultati ma non ci fermeremo"
COMMENTA LA NOTIZIA