1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Chrysler torna in nero, nuovo contratto di lavoro quadriennale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chrysler Group ha riportato profitti trimestrali da 212 milioni di dollari, contro una perdita registrata un anno fa di 84 milioni di dollari. Il fatturato è cresciuto del 19% a 13,1 miliardi di dollari grazie alla spinta dei nuovi modelli o dei vecchi rinnovati dopo la fusione con Fiat. Il ramo americano del Limgotto ha appena ratificato un contratto di lavoro di quattro anni con il sindacato americano dei lavoratori nel settore auto, comprendente un piano di investimenti da 1,3 miliardi di dollari per la produzione di nuovi modelli e la conseguente creazione di oltre 2mila nuovi posti di lavoro.