Chrysler: maltempo ha frenato le vendite di auto negli Usa a fine anno

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 03/01/2014 - 15:23
Dovrebbe essere stato un mese di dicembre più debole del previsto per il mercato auto statunitense. In attesa dei dati ufficiali, il gruppo Chrysler stima per l'ultimo mese del 2013 vendite di auto annualizzate pari a 15,8 milioni di veicoli, sotto i 16 milioni attesi dagli analisti. Il mese di dicembre, generalmente uno dei periodi più prosperi per le vendite di auto negli gli Stati Uniti, quest'anno dovrebbe aver pagato le avverse condizioni meteo con neve e tempeste di ghiaccio che in diverse zone hanno contribuito a frenare l'afflusso di consumatori ai concessionari auto.
COMMENTA LA NOTIZIA