1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Chrysler: in primo trimestre perdita di 690 mln di dollari, conferma target 2014

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chrysler ha archiviato il primo trimestre del 2014 con una perdita di 690 milioni di dollari in scia all’accordo con il sindacato auto statunitense (Uaw). Nello stesso periodo dello scorso anno il gruppo di Detroit, che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles (FCA), aveva riportato un utile netto di 166 milioni di dollari. Nel periodo i ricavi hanno mostrato un progresso del 23% a 19 miliardi di dollari, mentre l’utile operativo è aumentato del 35% a 586 milioni. La casa auto statunitense ha confermato i target per l’intero 2014: ricavi di circa 80 miliardi di dollari, utili per 2,3-2,5 miliardi e vendite di auto pari a 2,8 milioni di unità.