1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Chl, incassati 2,2 mln inerenti seconda parte del credito Iva

QUOTAZIONI Chl
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chl ha annunciato di aver incassato una somma pari a 2,2 milioni di euro inerenti la seconda parte del credito Iva richiesto a rimborso. Per quanto concerne la terza tranche da 1,3 milioni di euro, il gruppo guidato dalla famiglia Franchi stima che l’accredito possa avvenire entro il mese di agosto 2006, presupponendo che i tempi per la riscossione della terza parte presentino lo stesso ritardo della tranche precedente.

Commenti dei Lettori
News Correlate
AUMENTO DI CAPITALE

CHL: via libera del Cda all’aumento di capitale da 4 milioni di euro

Il Gruppo CHL ha chiuso l’esercizio 2016 con un risultato netto consolidato negativo per 4,5 milioni, in peggioramento di 2,6 milioni rispetto a un anno prima. Il Cda della società ha deciso di varare un aumento di capitale da circa 4 milioni di euro…

ITALIA

CHL: domani vietati ordini senza limite di prezzo

Domani non sarà consentita l’immissione di ordini senza limite di prezzo sulle ordinarie CHL. Lo ha annunciato Borsa Italiana in una nota. “Le azioni CHL verranno pertanto negoziate per la seduta dell’8 settembre 2016 nel settore I1X del segmento MB1 della piattaforma Millennium”. Oggi il titolo della società toscana ha segnato un rialzo del 31,58% […]

CHL: siglato accordo con Terra per sviluppo di “Internet Sicuro”

CHL ha annunciato di aver sottoscritto un accordo commerciale con Terra per lo sviluppo del progetto “Internet Sicuro”. “Terra S.p.A., azienda innovativa che opera nel campo delle telecomunicazioni, su rete fissa e mobile, sarà in grado di fornire connettività mobile e Adsl protetta valorizzando l’innovativa applicazione CHL”. “Il progetto Internet Sicuro, consente la possibilità di […]

Chl: sottoscritto il 100% del prestito obbligazionario convertibile

Chl ha emesso una nota per annunciare che sono state sottoscritte ulteriori 4.318.962 obbligazioni convertibili di nuova emissione, per un controvalore di 1.727.584,80 euro. A seguito dell’offerta in opzione agli azionisti dell’offerta in borsa e dei due collocamenti in forma riservata, erano già stati sottoscritti 16.136.057 bond convertibili, pari al 78,89% del totale. Ad oggi […]

Chl: via libera del Cda a bond convertibili per 10,5 milioni

Il Cda di Chl ha deliberato di emettere obbligazioni convertibili in azioni da offrire in opzione agli azionisti della società per un controvalore di 10,5 milioni di euro e di aumentare il capitale sociale per lo stesso importo al servizio della conversione. La società prevede di dare corso all’offerta in opzione nel primo trimestre 2014.