1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Chl con prepotenza sopra quota 1 euro, +80% nell’ultimo mese

QUOTAZIONI Chl
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Continua il magic moment per il titolo Chl che anche stamane si conferma tra i migliori performer del listino milanese. Attualmente il titolo della società che fa capo alla famiglia Franchi sale di oltre 7 punti percentuali a quota 1,055 euro. Superata quindi la soglia psicologica, livello che non vedeva da oltre 3 anni. Nell’ultimo mese il titolo ha messo a segno un rialzo dell’80% circa sull’onda delle voci, poi confermate dell’ingresso di un fondo statunitense. E ieri la società distributrice di prodotti per l’informatica ha annunciato la tempistica dell’ingresso del fondo Cornell Capital Partnes, che sarà perfezionato il 4 aprile. Il cda di Chl eserciterà la delega per un’offerta di opzione ai soci di 5 milioni di euro e il fondo Cornell Capital Partnes Lp sottoscriverà l’aumento per il 50,111%, quota derivante dall’esercizio dei diritti spettanti agli azionisti di riferimento Federigo Franchi (25,045%) e Fernando Franchi (25,066%) a fronte della cessione dei loro diritti d’opzione. Chl e Cornell Capital Partnes hanno inoltre sottoscritto un accordo di Standdby Equity Distribution Agreement (Seda) per un importo massimo di 10 mln euro e che prevede la facoltà per la società di emettere azioni ordinarie in tranches successive sino ad un massimo pari a 10 mln euro, mediante aumenti di capitale riservati a favore del fondo, nell’arco temporale di 24 mesi dalla data della delibera assembleare.