Chiusure positive per le piazze europee

Inviato da Redazione il Mar, 27/12/2005 - 17:53
Gli operatori delle piazze finanziarie europee sono tornati al lavoro con rinnovato entusiasmo dopo la pausa natalizia e i listini del Vecchio continente, nonostante volumi per forza di cose ridotti, hanno messo a segno generalizzati rialzi. Si sono distinti positivamente in particolare i titoli chimici, primi beneficiari di una decisa contrazione delle quotazioni petrolifere, scese a New York fino a 57,5 dollari al barile. I migliori titoli del Dj Eurostoxx50 sono risultati Unicredito, Renault e L'Oreal, mentre le peggiori performance sono state quelle di Sanofi-Aventis, Eni e Alcatel. Il Dax di Francoforte ha guadagnato lo 0,48%, il Cac40 di Parigi ha messo a segno un rialzo dello 0,24%, mentre l'Aex25 di Amsterdam ha chiuso in progresso dello 0,26%.
COMMENTA LA NOTIZIA